L'avvicinamento e il rientro di questo canyon sono abbastanza duri ma la fatica viene ben presto premiata dalla bellezza di questo canyon.
Piscina Irgas è un canyon acquatico molto variabile, la sua portata diminuisce drasticamente dopo poche giornate in assenza di pioggia.

V4A2II

ACCESSO STRADALE:
All'ingresso S di Villacidro si stacca la strada per la Foresta Demaniale del Monti Mannu ad un primo bivio
dopo circa 2 km tenere la dx indicazione per Monti Mannu dopo aver superato l'invaso della diga sul rio Leni
si svolta a sx indicazioni Cascate quindi ad un'altro bivio si imbocca a dx la strada setrrata che porterà fino al
parcheggio a circa 16 km dall'abitato di Villacidro. (39°24'05,76”N – 008°38'49,85”E quota 361 mt).

AVVICINAMENTO:
1'30"circa
Dal parcheggio proseguire sulla strada sterrata che diventerà sentiero contrassegnato con segnavia
bianco/rossi e nr 109, questo costeggia il Rio Cannisoni dove affluiscono anche le acque del Rio Linas e del
Canale di Muru Mannu. A circa 1,5 km imboccare il sentiero 113 che attraversa il torrente con un ponticello e
sale con tornanti ripidi fino a Punta Irgas (dislivello in salita 317 mt). Si prosegue prima in quota poi
ridiscendendo seguendo i fin troppo evidenti segnavia bianco/blu fino all'alveo della forra.

DISCESA:
C8 dopo un centinaio di metri tra vaschette con qualche scivolo la prima calata deposita in vasca profonda.
C4 a seguire dalla vasca precedente
C3 calata evitabile con tuffo
C40 la grande cascata di Piscina Irgas, attrezzatamenti su entrambi I lati
C5 dopo un tratto orizzontale breve salto evitabile a dx con altra calata di circa 10 mt che consente di evitare
la vasca profonda che in caso di forti portate può diventare pericolosa.
C12 calata successiva con possibilità di posizionare un deviatore
C16 scivolo con curva anche quì possibilità di posizionare deviatore, deposita in lunga vasca.
C10 dopo un altro tratto orizzntale tra vasche e qualche breve scivolo calata in toboga evitabile
S6 altro tratto orizzontale tra bellissime vasche cristalline e un bel tuffo, evitabile a dx
S4 altra vasca tuffabile evitabile sul sentiero in riva dx

RIENTRO:
1'H circa
Dall'ultima vasca in breve si arriva all'intersezione dell'evidente sentiero di uscita segnalato con bollo
bianco/blu che porta fino alla confluenza con il Rio Leni, sulla riva opposta il parcheggio.

Relazione del 2 Maggio 2012 di Jose Aneris per www.geolander.net

Distanza

7 KM

Dislivello

250 M

Durata

4 h

  • Territorio

    Villacidro

  • Tipo di percorso

    Anello

  • Distanza

    7 Km

  • Dislivello

    250 m

  • Difficoltà

    Impegnativo

  • 2 L di Acqua

  • Attrezzatura obbligatoria

    Muta

  • Scarpe da Trekking

  • Vietata qualsiasi tipo di scarpa con suola liscia

  • Attrezzature consigliate

  • Snack

  • Macchina fotografica

  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide

Impegnativo

Il percorso è adatto alla maggior parte delle persone di qualsiasi età in buona forma fisica.